La Provincia del Chianti

Per organizzare la vostra vacanza in Toscana, prenotazioni in alberghi, Bed and Breakfast, Residence e vacanze lastminute consigliamo:

Guida Toscana

Tuscan Holiday

LastminuteTuscany

Castellina in Chianti

Situata sulla cima di una collina a circa 15 km a sud di Panzano, si trova Castellina in Chianti, un tempo sul fronte delle continue guerre tra Firenze e Siena.
Caratteristiche attrattive di questa meravigliosa cittadina sono le mura, la fortezza e la suggestiva Via delle Volte, una specie di condotto sotterraneo che conduce verso est da sotto il paese.

A testimoniare le sue origini ancora più remote sono le rovine etrusche che si possono ammirare nell’ipogeo etrusco di Montecalvario, a 10 minuti dal paese.
Sulla strada principale della cittadina invece sorge una centralina elettrica della cooperativa vinicola, ad indicare l’interesse e l’economia principale del paese: il vino e la produzione di olio d’oliva, tutti prodotti che si possono acquistare nella ben fornita Bottega del vino Gallo Nero.

Gaiole in Chianti

Si tratta di una vivace cittadina commerciale, i principali punti di interesse turistico sono il castello di Vertine situato a circa 3 km a ovest del paese, e il borgo fortificato di Barbischio, situato su una stradina procedendo verso est.
Sempre nella zona si può proseguire per la Strada dei Castelli: un itinerario ricco di castelli e fortezze da visitare.

Per la degustazione del vino consigliamo una visita all’Enoteca Montagnani, molto ben fornita, oppure direttamente alla cooperativa vinicola, che offre ottime degustazioni.

Castello di Brolio

A sud di Gaiole e subito dopo il paesino di Brolio si trova Castello di Brolio, una struttura che un tempo fu proprietà dei Ricasoli, una delle famiglie pioniere della tradizione vitivinicola locale. Al suo interno si possono visitare le stanze dell’enorme dimora e degustare il vino della tenuta di Castello di Brolio accompagnato da gustosi piatti locali.

Radda in Chianti

Era la capitale della Lega del Chianti, dove salta all’occhio più che mai l’impronta i quel periodo: il fascino del Palazzo comunale affrescato e tempestato di scudi sulla parte frontale, una Chiesetta in posizione più elevata, fanno di Piazza Ferrucci il fulcro storico di questa minuscola cittadina.
Per gustare un ottimo vino e apprezzare un panorama mozzafiato consigliamo il ristorante Le Vigne, sulla strada tra Villa a Radda e Radda in Chianti.